mercoledì 2 novembre 2011

SCOTTA!


Dopo giri e giretti nel sole della riviera ligure di ponente ( a proposito, brava Niki feltrolilla che ha indovinato: la città è Imperia) eccomi tornata al mio autunno brumoso.
E per tirarmi su? Niente di meglio che qualcosa di veloce da realizzare, colorato e utile. Due stoffe a quadretti  che occhieggiano dallo scaffale ed è fatta!

Sono spuntati due sottopentola divertenti, uno rettangolare e l'altro quadrato.
Il primo utilizza il classico mix fiorellini/quadretti, mentre l'altro è più "cucina della nonna" : quadrettone e retro tinta unita. Il tocco "gentile" è dato dall'impuntura a forma di cuore.

Per l'imbottitura ho scelto il frumento, che trovo più adatto del classico riso. Ho letto però che si utilizzano anche noccioli di ciliegia, se qualcuno di voi ha già provato potrebbe dirmi se il risultato è ok?

Come al solito un'idea tira l'altra e, appena ne avrò l'occasione, penso di sbizzarrirmi con stoffe e cuciture. L'importante è utilizzare sempre stoffe naturali, perchè a contatto con le pentole calde non si abbiano brutte sorprese!





Resta solo una questione: come farò a realizzare tutto quello che vorrei creare per Natale? Ma voi come ci riuscite?????

4 commenti:

cose di lino ha detto...

brava...i sottopentola sono sempre utili!
nunzia e cinzia

LAURA ha detto...

Bellissime queste sottopentole!!!
Piacerebbe anche a me imparare a fare questi fantastici lavori!!!
Ma non saprei proprio da dove cominciare!
Complimenti!

niky feltrolilla ha detto...

ma che belli che sono.... ahhhh creazioni natalizie... ero partita in quarta mesi fa... poi adesso proprio non trovo un attimo libero.... ma ce la faremo ^_^

il cestino di Marta ha detto...

Grazie!!!

@Niki: organizzazione e disciplina...ce la devo fareeeeeee!!